AGENZIA IMMOBILIARE SIGNORINI & BROKERS SRL

VILLA LIBERTY SIENA

Home > Ricerca > Dettaglio immobile
Rif: 237

SIENA

SIENA - zona Costalpino
Condividi Linkedin Whatsapp
Stampa

Splendida villa Liberty, integra nella sua struttura, costruita ex novo nel penultimo decennio del XIX secolo come dimostra il Catasto Generale Toscano, da cui risulta che nel 1884 sul luogo esisteva casa ad uso colonico formata da n. 7 vani e che nel 1897 fu trasformata in una casa di villeggiatura a tre piani con 26 vani.

Il vasto edificio, circondato da un giardino, corredato da fontana con statua di Nettuno, è separato dalla strada da un muro con recinzione probabilmente proveniente dalle officine Zalaffi, nella quale si apre un grande cancello centrale e due laterali.

Un grande parco di 5 ettari completa la proprietà, conferendole la necessaria privacy e riservatezza rispetto al contesto cittadino.

Gli accurati lavori di ristrutturazione, che hanno interessato gli esterni dell’abitazione, hanno rispettato e mantenuto fedelmente gli aspetti originari e caratteristici della prestigiosa dimora.
La facciata ripropone un modello compositivo diffuso nel senese con una fascia marcapiano nella zona mediana, paramento murario a finto bugnato con finestre ad arco a pian terreno e ad intonaco liscio, con finestre sempre ad arco ma inquadrate da cornici e architravi, al piano soprastante. La parte centrale della facciata, leggermente aggettante, è caratterizzata dal triplice loggiato ad archi a due ordini con colonne doriche a pian terreno e lesene terminanti con capitelli corinzi al primo piano.

L’articolazione interna, con l’atrio che a pian terreno disimpegna i vari ambienti tra i quali troviamo un’ampia cucina abitabile collegata internamente con la cantina, due eleganti saloni, una piccola cappella gentilizia: da questo, tramite una bella scala centrale, illuminata dal lucernario altrettanto di pregevole disegno, si raggiunge il piano superiore dove si trovano due ampi saloni con vista panoramica, cinque camere da letto, doppi servizi e scala di accesso alla mansarda, il tutto disposto secondo la moda del tempo una di seguito all’altra. ; infine abbiamo la mansarda che al momento è allo stato grezzo e può essere trasformata a seconda delle proprie esigenze. Sia a pian terreno che al piano superiore gli ambienti soprattutto quelli corrispondenti sulla facciata presentano pregevoli decorazioni nei soffitti alcuni a travi di legno decorate, fasce lungo le pareti dove ricorrono i motivi ornamentali geometrici tipici dell’epoca e scritte sulle porte.

L’edificio denuncia un progetto unitario dovuto ad un architetto di notevole spessore così come il ricco arredo testimoniato dalla ringhiera della scala in ferro battuto prodotta probabilmente nelle officine Zalaffi, dalla cancellata, dal pozzo e dalle sculture nel giardino di cui restano pochi residui ed infine dalle pregevoli decorazioni delle stanze che riflettono tutto il repertorio ornamentale tipico dell’epoca e contribuiscono a conferire a questo edificio quel carattere unitario che raramente si riscontra in altre ville.

Richiedi maggiori informazioni

Autorizzazione al trattamento dei dati personali+
Dichiaro di aver letto l'informativa sul trattamento dei dati personali (Regolamento UE 2016/679) e autorizzo espressamente l'agenzia al trattamento dei dati da me forniti. Basicsoft s.r.l. declina ogni responsabilità riguardo al trattamento di tali dati da parte delle agenzie immobiliari.
Riempi il campo con il codice riportato nell'immagine*
Codice Captcha
Chiamaci Chiamaci Contattaci